Contributi Fiscali

CARATTERISTICHE GENERALI ECOBONUS 2020 - 2021

HANNO DIRITTO ALL'ECOBONUS:

  • pergole a impacchettamento, pergole bioclimatiche, tende da sole, tende per lucernari, tende per serre, tende a bracci, tende per facciate, tenda da facciata a rullo, tende a veranda, tende a pergola, cappottine, zanzariere e tende antinsetto, schermi solari mobili (Norma EN 13561)
  • veneziane esterne in alluminio, frangisole, chiusure oscuranti, persiane, scuri, tapparelle, ecc. (norma EN 13659)
  • rulli avvolgibili, veneziane, plissettate, sistemi winter garden, skylighter, verticali. Sono escluse le tende decorative. (Norma EN 13120).

COSA SI INTENDE PER "SCHERMATURE SOLARI"? “I sistemi che, applicati all’esterno di una superficie vetrata trasparente, permettono una modulazione variabile e controllata dei parametri energetici e ottico luminosi in risposta alle sollecitazioni solari”. (Allegato M del D.L. 311).

CARATTERISTICHE CHE DEVE AVERE LA PERGOLA O TENDA DA SOLE PER ACCEDERE ALL'ECOBONUS:

  • deve essere solidale all'edificio
  • deve essere in relazione a una superficie vetrata dell'edificio
  • deve avere valore gtot </=0,35
  • deve essere esposta da Est a Ovest passando per Sud </ =0,35

QUALI SONO I TIPI DI ECOBONUS:

  • 1. ECOBONUS 50% - DETRAZIONE FISCALE
  • 2. ECOBONUS 50% - OPZIONE SCONTO IN FATTURA
  • 3. SUPERBONUS 110% - DETRAZIONE FISCALE/OPZIONE SCONTO IN FATTURA

ECOBONUS 50% - DETRAZIONE FISCALE
Acquistando un prodotto Gibus, che ha diritto all’ecobonus, beneficerai della detrazione fiscale pari al 50% del costo massimo detraibile (fino ad un massimo di 60.000 euro), che ti sarà restituito come credito d'imposta in 10 anni. Tutte le spese devono essere sostenute nel periodo che va dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020.

Chi può usufruire dell’Ecobonus 50% Detrazione Fiscale:
Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti che, a vario titolo, possiedono l’immobile su cui si va a intervenire:

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • i titolari di diritto reale sull’immobile
  • i condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiale
  • gli inquilini
  • coloro che hanno l’immobile in comodato
  • i familiari conviventi con il possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori
  • i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • le associazioni tra professionisti
  • gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

Cosa fare per usufruire dell'Ecobonus 50% Detrazione Fiscale?
Pagare con bonifico bancario parlante, o con credito al consumo per i privati, o con altri sistemi di pagamento per le imprese. Il bonifico deve:

  • essere eseguito da chi chiede la detrazione
  • contenere il suo codice fiscale
  • riportare il riferimento della fattura che si sta saldando
  • riportare l’indirizzo dell’unità immobiliare
  • specificare nella causale il riferimento normativo esatto, cioè: “L. 296/06 e seguenti”
  • entro 90 giorni dal termine dei lavori, compilare online il modulo allegato F, una “scheda informativa per interventi di installazione di schermature solari” sul sito ENEA
  • conservare la Dichiarazione del Fabbricante della schermatura solare, in cui si certifica che la schermatura ha i requisiti necessari per la detrazione come indicato dall’articolo 14 comma 2 del D.L. 63/2013. (Circolare 7/E dell’Agenzia delle Entrate del 4 aprile 2017).

ECOBONUS 50% - OPZIONE SCONTO IN FATTURA
Acquistando il prodotto Gibus, che ha diritto all’ecobonus, usufruirai di uno sconto immediato in fattura pari al 50% dell’importo massimo detraibile (fino ad un massimo di 60.000 euro), cedendo il credito d’imposta al rivenditore Gibus Atelier che aderisce all’iniziativa. Per gli interventi singoli, intesi come non in combinazione con uno degli interventi trainanti, è possibile accedere alla detrazione del 50% per un massimale indicato nell’allegato I della legge n° 77 del 17 luglio 2020. Tutte le spese devono essere sostenute nel periodo dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2020.

Chi può usufruire dell'Ecobonus 50% Sconto in Fattura
Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti che, a vario titolo, possiedono l’immobile su cui si va ad intervenire:

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • i titolari di diritto reale sull’immobile
  • i condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiale
  • gli inquilini
  • coloro che hanno l’immobile in comodato
  • i familiari conviventi con il possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori
  • i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • le associazioni tra professionisti
  • gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

Cosa fare per usufruire dell'Ecobonus 50% Sconto in Fattura?

  • Accertarsi di poter effettuare un'installazione di un prodotto con i requisiti richiesti per l'Ecobonus.
  • concordare con il rivenditore già al momento della richiesta di preventivo la volontà di voler cedere il credito d'imposta
  • effettuare il pagamento del 50% del valore della fattura meno l’importo detraibile, con bonifico bancario parlante, o con credito al consumo per i privati, o con altri sistemi di pagamento per le imprese. Il bonifico deve:
    • essere eseguito da chi chiede la detrazione
    • contenere il suo codice fiscale
    • riportare il riferimento della fattura che si sta saldando
    • riportare l'indirizzo dell'unità immobiliare
    • specificare nella causale il riferimento normativo esatto, cioè: "L. 296/06 e seguenti"
    • entro 90 giorni dal termine dei lavori, compilare online il modulo allegato F, una "scheda informativa per interventi di installazione di schermature solari" sul sito ENEA
    • conservare la Dichiarazione del Fabbricante della schermatura solare, in cui si certifica che la schermatura ha i requisiti necessari per la detrazione come indicato dall’articolo 14 comma 2 del D.L. 63/2013. (Circolare 7/E dell’Agenzia delle Entrate del 4 aprile 2017).

SUPERBONUS 110% - DETRAZIONE FISCALE/OPZIONE SCONTO IN FATTURA
Se il prodotto Gibus, che ha diritto all’ecobonus, viene installato in combinazione con uno degli interventi di riqualificazione energetica dell'immobile previsti dal Decreto n.34 - Rilancio (art.119 comma 1 a, b, c) avrai diritto alla detrazione fiscale del 110% sempre nei limiti massimi previsti dall’allegato I del D.L. Mise 6 agosto 2020.
L'agevolazione fiscale è di massimo 60.000 euro. Tutte le spese devono essere sostenute nel periodo dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021. Possono accedervi solo le persone fisiche ed è valido solo per gli immobili adibiti ad abitazione principale.

Chi può usufruire del Superbonus 110%:
Possono usufruire della detrazione fiscale del 110% per le schermature solari solo le persone fisiche (non P.IVA) che effettuano l'installazione in combinazione con uno degli interventi di riqualificazione energetica dell'edificio che fanno guadagnare all'immobile almeno due classi energetiche o il conseguimento della classe energetica più alta (come previsto nel Decreto n. 34 - Rilancio, art. 119, comma 1 a, b, c).

Quali sono le prerogative per poter accedere al Superbonus 110%?

  • Essere asseverato da un tecnico abilitato
  • asseverazione tecnica e di congruità delle spese
  • essere realizzato in condomini o unità immobiliari adibite ad abitazione principale

I NOSTRI PARTNERS

COOKIES

Il nostro sito usa cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni e per negare il consenso al loro utilizzo leggi l'informativa.
Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.

Informativa Accetto